Sanzioni in materia di lavoro irregolare e sicurezza - aumento del 10 o del 20% (20% e 40% con recidiva)

Pubblicato il: 05/01/2019 - 19:39

E’ previsto un aumento delle sanzioni in materia di lavoro secondo 4 punti:

1) del 20 per cento per quanto riguarda gli importi dovuti per la violazione di norme in materia di lavoro irregolare e sommerso, di somministrazione illecita, di distacco  e di riposi giornalieri e settimanali

2) del 10 per cento per le violazioni in materia di igiene e sicurezza sul lavoro

3) del 20 per altre violazioni individuate con successivo decreto ministeriale

e) le maggiorazioni sono raddoppiate ove, nei tre anni precedenti, il datore di lavoro sia stato destinatario di sanzioni amministrative o penali per i medesimi illeciti.

Legge n. 145 del 30 dicembre 2018, art. 1 c. 445 (legge di bilancio 2019)