Dimissioni annullate per incapacità - retribuzioni dovute solo dalla data della sentenza

Pubblicato il: 07/09/2018 - 18:04

In caso di annullamento giudiziale di dimissione poichè rese in un momento di incpacatà naturale, retribuzioni spettanti al lavoratore vanno calcolate dalla data della sentenza che dichiara l'illegittimità dell'atto unilaterale dismissivo, atteso che l'annullamento di un negozio giuridico con efficacia retroattiva non comporta di per sé il diritto alla corresponsione delle retribuzioni maturate dalla data delle dimissioni a quella delta riammissione. 

In tal senso la Cassazione, sentenza n. 21701 del 6 settembre 2018 che conferma detto orientamento e cassa la sentenza della Corte di appello che disponeva diversamente