Deleghe Inps a più soggetti - Deleghe dal socio alla STP

Pubblicato il: 02/08/2018 - 23:21

1) Conferimento delega a nuovo intermediario. Come è noto, nel caso di conferimento del mandato di intermediario ad un nuovo professionista ad opera di un’azienda, si può optare per la possibilità di mantenere o meno in funzione la delega in essere al precedente intermediario. Tale funzionalità ha fatto, però, registrare alcuni fenomeni di utilizzo distorto donde la segnalazione all'Istituto dell'esigenza di rendere più trasparente il dialogo fra gli attori che devono gestire le predette deleghe.
L'Istituto ha prontamente recepito la sollecitazione implementando un servizio di alert via mail, all'azienda, al nuovo ed al precedente intermediario al fine di ottimizzare le informazioni ed arginare l’improprio utilizzo della funzione.

2) Trasferimento massivo deleghe Inps dal socio professionista alla STP. Con circolare 77/2018 l'INPS ha disciplinato la profilazione come intermediario delle Società tra Professionisti. Il legale rappresentante potrà procedere alla richiesta del PIN e trasferire alla STP tutte (o parte) delle deleghe che risultano in capo ai soci professionisti. Al fine di rendere più agevole il trasferimento delle predette deleghe, si è concordato il seguente percorso che permetterà il passaggio automatico:  ciascun professionista della STP estrarrà dal portale INPS la lista delle proprie aziende in delega (come singolo professionista) in un file formato excel e trasmetterà al legale rappresentante della STP la lista delle sole posizioni da caricare in delega alla STP;  il legale rappresentante della STP procederà al caricamento massivo delle deleghe alla STP sul portale INPS allegando il file contenente tutte le informazioni utili. Lo sviluppo è previsto entro il corrente mese di luglio.

(fonte: tavolo tecnico Inps-Consulenti del lavoro del 4/7/18)